Muore lanciandosi dal viadotto dell’autostrada

Prima avrebbe tentato di sfondare il guard-rail con la sua Ford Fiesta, poi si è lanciata nel vuoto dal viadotto Fiorentino, sull’autostrada Messina-Palermo nei pressi di Villafranca Tirrena: una donna di 34 anni, originaria di Spadafora sposata e madre di un bambino, ha deciso ieri pomeriggio di porre fine così alla propria esistenza. Vedendo l’auto incidentata senza conducente, gli agenti della Polizia Stradale hanno contattato tutti gli ospedali di Messina e del comprensorio e poi avvertito la famiglia: sarebbe stata una testimone a riferire ai poliziotti di aver visto una donna arrampicarsi sulle strutture di protezione della carreggiata. A quel punto sono scattate le ricerche nella zona sottostante al viadotto: il corpo senza vita della donna giaceva in una vasca per l’irrigazione vuota.

Be the first to comment on "Muore lanciandosi dal viadotto dell’autostrada"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.