È in arrivo la notte della Super-Luna. La più grande da 70 anni

Lo spettacolo, che si ripeterà solo nel 2034, sarà visibile (meteo permettendo) nella notte tra lunedì e martedì

Tra domani lunedì 14 e dopodomani martedì 15 novembre, nei cieli tornerà la Super Luna, la luna piena da record che si troverà nel punto più vicino alla terra. Il 2016 si avvierà alla conclusione con la Luna più grande che la maggior parte delle persone abbiano mai visto nella loro vita.La SuperLuna ha dato origini agli appuntamenti più diversi, da quelli scientifici come a Napoli, dovel’Osservatorio Astronomico di Capodimonte dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf), in collaborazione con l’Unione Astrofili Napoletani (Uan), organizza una serata di apertura speciale al pubblico, agli eventi nati anche sul web, come su Facebook con serate e tema, non solo nel nostro Paese. Per assistere allo spettacolo della SuperLuna dovremmo sacrificarne un altro, quello delle Leonidi, la spettacolare pioggia di meteore tipiche del mese di novembre dovute alle polveri lasciate dai passaggi della cometa Tempel-Tuttle. Il fenomeno che non si ripete dal 1948 (quando la Luna si avvicinò alla Terra 356.461 km), si potrà ammirare tra più di 20 anni. Poco meno di due ore e mezzo più tardi, alle 14:52, il nostro satellite raggiungerà il culmine della fase di Luna piena. Domani 14 novembre si potrà avvistare una “superluna”, un evento astronomico che si può apprezzare senza attrezzature e che si ripeterà, con una Luna (piena) di pari dimensioni, nel 2034.

Be the first to comment on "È in arrivo la notte della Super-Luna. La più grande da 70 anni"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.