Elezioni Regionali Sicilia 2017: cresce Musumeci, crollo PD

Analizziamo gli ultimi sondaggi elettorali di Index ed Euromedia di oggi 25 settembre 2017. Grande recupero da parte del Centrodestra

PALERMO – Verso il trionfo del Centrodestra alle elezioni regionali siciliane del 5 novembre. L’ulitimo sondaggio  vede Nello Musumesi in netta crescita al 39% dei consensi. Circa due punti percentuali sopra l’ultima rilevazione di quindici giorni fa. Giancarlo Cancelleri, candidato dei 5 Stelle (colpito forse dalla bufera sulle regionarie), è fermo al 31% in calo di un punto e mezzo. Fabrizio Micari, in corsa per Pd, Alternativa Popolare e Lista Crocetta, delude fortemente e non va oltre il 17% (-3%). In crescita il candidato della sinistra Claudio Fava (7%). Vittorio Sgarbi, candidato alla presidenza con il movimento Rinascimento, si attesta sul 3%. Tra i singoli partiti (i dati riguardano soltanto il Centrodestra) da segnalare le difficoltà di Forza Italia in calo al 14% (-2%). Diventerà Bellissima, la lista personale di Musumeci, viaggia su un ottimo 10%. Molto bene anche la lista tandem Fratelli d’Italia-NoiconSalvini che viene accreditata del 9%. L’Udc, che in Sicilia è alleato del Centrodestra, risorge con un buon 4%. Altri partiti della coalizione 2%.

 

 

Be the first to comment on "Elezioni Regionali Sicilia 2017: cresce Musumeci, crollo PD"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.