Messina – Mafia, la Dia sequestra immobili destinati a una nota clinica

I particolari dell’operazione saranno resi noti durante una conferenza stampa che si terrà alle 10:30

MESSINA – Maxi operazione della Direzione investigativa antimafia di Messina: un patrimonio immobiliare del valore di 10 milioni di euro, destinato a strutture sanitarie operanti in provincia, è stato sequestrato. Sigilli sono stati posti anche a una nota clinica privata.Le indagini sono coordinate dalla Procura distrettuale antimafia. I particolari dell’operazione saranno resi noti durante una conferenza stampa che si terrà, alle 10:30, nella sede della Dia di Messina alla presenza del procuratore aggiunto Sebastiano Ardita e dei vertici dei reparti operanti.

Be the first to comment on "Messina – Mafia, la Dia sequestra immobili destinati a una nota clinica"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.