San Fratello: arrestati due fratelli

Il giudice del tribunale di Patti ha convalidato l’arresto ed applicato i domiciliari per i fratelli Benedetto e Giuseppe Lupica, 31 e 21 anni, di San Fratello, arrestati per detenzione illegale di un fucile a canne mozze e relativo munizionamento (foto in alto dopo il sequestro).

 Le serrate perquisizioni hanno interessato l’area di San Fratello e nelle proprietà dei fratelli Benedetto e Giuseppe Lupica i carabinieri hanno rinvenuto occultato nel sottotetto di un casolare, un fucile clandestino  a canne mozze calibro 12 con la con matricola abrasa,  58 cartucce calibro 12, nascoste in vari contenitori occultati in punti diversi della proprietà, compatibili con il fucile. Per i due fratelli è scattato l’arresto in flagranza di reato.  Il giudice del tribunale di Patti ha convalidato gli arresti domiciliari.

Be the first to comment on "San Fratello: arrestati due fratelli"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.