Brolo: assolti i due ragazzi per presunto spaccio

Si tratta di Anthony Raffaele Addamo di 24 anni e Mirko Caruso 18 anni, entrambi brolesi. 

Tutto risale al 19 novembre nel 2017, quando i due giovani furono fermati per un controllo di routine. Durante la perquisizione sono stati trovati in possesso di quasi quarantacinque dosi già confezionate di marijuana e anche quattrocentoquaranta euro in contanti. Scattati gli arresti, furono difesi dai legali  Gaetano Pino e Carmelo Pino.

L’assoluzione è stata disposta dal giudice monocratico del tribunale di Patti, Francesco Torre, perché il fatto non sussiste dall’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ma bensì si trattava di detenzione finalizzata all’uso personale.

Be the first to comment on "Brolo: assolti i due ragazzi per presunto spaccio"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.