TN24 Notizie

Coronavirus: “Basta esodo verso la Sicilia”. De Luca tra le due sponde

Basta ai furbetti del rientro, servono controlli ferrei. Non siamo carne da macello”. De Luca nell’arco di poche ore fa un blitz alla Rada San Francesco, vara un’ordinanza per bloccare l’esodo incontrollato e presenta una proposta: LA BANCA DATI per pendolari e persone che hanno GIUSTIFICATI MOTIVI PER RIENTRARE.

3 rientri irregolari, 10 denunce

MESSINA- Delle 28 auto sbarcate ieri sera 3 sono risultate con un totale di 10 passeggeri non in regola con l’autocertificazione. Due auto provenivano dalla Germania ed una dalla Slovacchia. Tutte e 3 non avevano avuto alcun controllo efficace rispetto alla motivaizone del rientro. ERANO DIRETTI A NISCEMI, LICATA E CATANIA. Le dieci persone sono state denunciate per violazione del decreto Conte e,una volta giunti a destinazione dovranno mettersi in isolamento volontario. Nessuna delle persone controllate ieri aveva la febbre.(ts)

Exit mobile version