Crisi politica al comune di Caronia

In foto il sindaco Antonio D'Onofrio

CARONIA (ME) – Tira aria di crisi politica in seno al Comune di Caronia, a un anno dal voto il sindaco Antonio D’Onofrio perde numeri e maggioranza in consiglio comunale dopo la costituzione in consiglio di un nuovo gruppo consiliare composto da Antonino Spinnato e Calogero Travagliante. Questo nuovo scenario politico che si è venuto a creare mette sotto pressione il primo cittadino, chiamato a sistemare un quadro politico non facile, ad un anno dalla conclusione di questo suo primo mandato. Per la verità nell’arco di questa sua legislatura il sindaco D’Onofrio non ha avuto vita facile, essendo che spesse volte è stato oggetto di attacchi anche all’interno del suo stesso gruppo politico. Ne è la riprova, che l’azione portata avanti dal duo Antonino Spinnato e Calogero Travagliante è maturata e ponderata da diverso tempo – come hanno evidenziato i due consiglieri comunali – sicuramente va ad incidere sugli assetti politici all’interno dell’Assise Consiliare, per giunta in un momento delicato come quello della Fase 3 del Covid-19, proprio all’inizio della stagione estiva ultima per questa amministrazione. Certamente, in questo particolare periodo dove necessita compattezza in maniera da superare tutti insieme questo momento difficile, potrebbe rappresentare un atto spregiudicato e dannoso per i cittadini di Caronia, nel momento in cui la comunità avrebbe maggiore necessità di una guida salda e di una azione amministrativa incisiva in vista della ripartenza. “La scelta maturata in un momento economicamente drammatico per le attività commerciali ed artigianali, con notevoli ripercussioni sull’intero tessuto sociale, ma comunque con spiragli di ripresa, – ha proseguito il duo Spinnato – Travagliante – riteniamo che sia assolutamente necessario  un buon governo della Città affinché le cose non peggiorino”.

Be the first to comment on "Crisi politica al comune di Caronia"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.