Viviana Parisi: in tre video gli ultimi minuti. «Gioele era con lei»

CARONIA (ME)- Una certezza ora c’è: il piccolo Gioele era in auto con sua madre al momento dell’incidente sotto la galleria, quando lei si è allontanata misteriosamente senza dire alcunché. Aveva scavalcato il guard-raildell’autostrada Messina-Palermo ed era sparita. «Siamo ragionevolmente sicuri che ci fosse anche il bambino», si è sbilanciato ieri il procuratore di Patti, Angelo Cavallo. Una conclusione alla quale è arrivato grazie all’analisi di alcuni video, almeno tre, nei quali compare l’Opel Corsa di Viviana Parisi con il bambino all’interno. Sono filmati di telecamere private acquisiti a Sant’Agata di Militello, dove la mattina del 3 agosto il casello autostradale ha registrato un’uscita e un ingresso dell’auto nel giro di 22 minuti. Siamo a una quindicina di chilometri dal luogo dell’incidente. E, dunque, se il bimbo c’era a Sant’Agata, ci sarà stato presumibilmente anche sotto la galleria.

Be the first to comment on "Viviana Parisi: in tre video gli ultimi minuti. «Gioele era con lei»"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.