Il Capo del Compartimento Marittimo di Milazzo Capitano di Fregata Massimiliano Mezzani, in visita a S. Stefano di Camastra

S. STEFANO DI CAMASTRA (ME) – Il Capo del Compartimento Marittimo di Milazzo Capitano di Fregata Massimiliano Mezzani, accompagnato dal Tenente di Vascello Donato Michele Pio Bonfitto comandante dell’ufficio Circondariale Marittimo di S. Agata di Militello, si sono recati a S. Stefano di Camastra per una visita all’ufficio locale marittimo guidato dal Maresciallo Cosimo Imperiale, chiamato a fare gli onori di casa insieme a tutto il personale in servizio. Il comandante Mezzani, nell’occasione ha avuto modo di conoscere in presenza la realtà in cui lavora il personale in servizio ed i mezzi che hanno a disposizione, con cui  quotidianamente, svolgono le proprie attività istituzionali lungo le coste ed il tratto di mare di giurisdizione con passione e spirito di sacrificio, a favore della collettività e per il miglior perseguimento degli obiettivi istituzionali. La visita del Capo del Compartimento Marittimo di Milazzo Capitano di Fregata Massimiliano Mezzani nella cittadina stefanese è poi proseguita con l’incontro con le autorità locali, in un clima di assoluta cordialità, nel constatare con vivo apprezzamento il rapporto di piena collaborazione instauratosi nel tempo tra la Civica Amministrazione e la Guardia Costiera, che ha avuto assicurata la più ampia disponibilità e collaborazione al fine di perseguire, anche attraverso lo sviluppo di azioni sinergiche, il comune e preminente obiettivo del bene della collettività. Nell’occasione – il primo cittadino stefanese – ha riconosciuto il ruolo di rilievo svolto dagli Uffici della Guardia Costiera, in una realtà dove si sta lavorando in maniera incessante per la realizzazione di un importante opera come quella del porto turistico.

Be the first to comment on "Il Capo del Compartimento Marittimo di Milazzo Capitano di Fregata Massimiliano Mezzani, in visita a S. Stefano di Camastra"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.