Cause e spese legali: al via il finanziamento delle controversie legali, senza rischi o anticipi per i cittadini

MESSINA – Una nuova formula di finanziamento studiata per consentire a privati e aziende di tutelare legalmente i propri interessi senza preoccuparsi dei costi e dei rischi di un’azione legale. È il finanziamento dei contenziosi, che consente l’accesso alla giustizia ai ricorrenti che potrebbero non disporre delle risorse necessarie per intentare una valida azione legale a tutela di un diritto leso, o a quei ricorrenti che pur avendole necessitano o scelgono di destinarle altrove. Non si tratta di un prestito, non dipende dal merito creditizio e non interagisce con finanziamenti in corso o futuri. Avere ragione e ottenere giustizia sono due concetti molto diversi, spesso funzione di aspetti di mero carattere finanziario. Nel contenzioso non esiste una garanzia di successo al 100% e i potenziali costi da sostenere sono molto elevati. Si finanzia ogni tipo di contenzioso purché possegga i seguenti requisiti: valida causa d’azione di rivendicazione economica; meccanismo di esecuzione efficace; controparte solvibile e ragionevole profitto commisurato ai rischi sostenuti. Il servizio prevede il finanziamento degli onorari dell’avvocato, dei consulenti di parte, delle spese processuali, dei costi di mediazione e/o dell’arbitrato, del costo del CTU e l’assunzione del rischio di soccombenza con la copertura delle spese legali di controparte, in caso di insuccesso. Il finanziamento del contenzioso è un potente strumento anche per l’avvocato, utilizzandolo avrà l’opportunità di potersi concentrare completamente sulla difesa dei clienti e offrire le migliori risorse consulenziali, senza doversi preoccupare della solvibilità del cliente. I casi sono inizialmente selezionati attraverso una pre-analisi gratuita e non impegnativa che verificherà la presenza dei requisiti essenziali, ad esito positivo il cliente sarà libero di presentare una domanda di finanziamento che prevederà l’attivazione di un’approfondita due diligence che determinerà la finanziabilità o meno del caso.

Be the first to comment on "Cause e spese legali: al via il finanziamento delle controversie legali, senza rischi o anticipi per i cittadini"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.