Si alza il sipario sul campionato nazionale di serie B/2 di volley femminile, la Nigithor impegnata domani sera sul campo del Marsala

Nella ph. il nuovo coach Marco Adornetto

S. STEFANO DI CAMASTRA (ME) – Salvo sorprese dell’ultima ora è tutto pronto per l’avvio della stagione sportiva del campionato nazionale di serie B/2 di volley femminile, dove ai nastri di partenza ci sarà ancora una volta la formazione della Nigithor volley, compagine di S. Stefano di Camastra che anche quest’anno è chiamata a difendere la categoria in un raggruppamento di ferro. La formazione arancionera in questa stagione ha una nuova guida tecnica, infatti, dopo un lungo corteggiamento da parte della società stefanese è arrivato il giovane Marco Adornetto, un coach di provata affidabilità nel lavorare con i giovani. Le credenziali del nuovo tecnico sono di tutto rispetto, ma le difficoltà e le incertezze in questo avvio di stagione tengono sulle spine non solo il team della Nigithor, ma anche altre squadre che si trovano nelle medesime condizioni. Con questa pandemia in atto, bisogna vivere alla giornata e cercare di raccogliere il massimo da ogni prestazione anche perché, come detto in precedenza, si tratta di un girone abbastanza tosto dove sarà importante sbagliare il meno possibile. Oltretutto, la Nigithor volley si vede costretta ad iniziare la stagione giocando i primi tre incontri in trasferta, in quanto l’incontro in programma al Pala ceramiche con il Fly Volley Marsala, a causa di alcuni lavori in corso sulla struttura di contrada Orti si giocherà a campo invertito. Il battesimo si terrà quindi in terra lilibetana, in quello che sarà il primo vero match stagionale dove ambedue le squadre vorranno partire con il piede giusto e mettere in atto tutti i dettami tecnici studiati in questo lungo periodo di preparazione. Sarà una partita speciale per la marsalese in forza alla Nigithor Chiara Scirè, su cui la società stefanese punta molto per le sue indiscusse qualità. Il d.s. Luca Martino con l’opposto marsalese ha piazzato un vero colpo di mercato, in quanto l’atleta si ritrova in squadra le compagne Pirrone e Pagano e il coach Adornetto con il quale ha già lavorato in passato, e tutto ciò non può che velocizzare il processo di assemblamento tra vecchi e nuovi atleti. Ma il tempo delle attese è finito, bisogna tenere alta la concentrazione e battersi contro ogni avversità, da sabato sera a Marsala si inizia a fare sul serio!!!

Be the first to comment on "Si alza il sipario sul campionato nazionale di serie B/2 di volley femminile, la Nigithor impegnata domani sera sul campo del Marsala"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.