Tragedia in mare, a perdere la vita un medico in pensione originario di Mistretta.

S. STEFANO DI CAMSTRA (ME) – Una tragedia in mare nello specchio d’acqua di fronte S. Stefano di Camastra. A perdere la vita uno stimato medico in pensione originario di Mistretta, che insieme ad un amico si trovava a bordo di una piccola imbarcazione di 3 metri per una battuta di pesca amatoriale. A causare questa tragedia in mare, stando alle prime ricostruzioni sembra che sia stata la lenza utilizzata che si è attorcigliata all’elica del natante. A soccorrere i due anziani in difficoltà un peschereccio santagatese che si trovava in zona per una battuta di pesca, immediati sono scattati i soccorsi per cercare di recuperare il medico che nel frattempo era scivolato in mare, con l’amico che ha cercato invano di riportarlo sulla piccola imbarcazione. Superate le mille difficoltà prima di raggiungere terra, i due uomini sono stati presi in consegna dal personale dell’ufficio locale marittimo di Santo Stefano di Camastra che hanno prestato i primi soccorsi all’uomo che era finito in acqua per cercare di rianimarlo, mentre l’amico è stato trasportato in ambulanza al pronto Soccorso di Mistretta. Le manovre di rianimazione sono state eseguite anche dal personale sanitario del 118 intervenuto tempestivamente, ma per l’anziano non c’è stato nulla da fare. Su questa vicenda è stato aperto un fascicolo da parte della procura di Patti, in maniera da fare luce sulle cause di questa morte in mare di questo medico in pensione. Questa notizia di questa tragica morte di questo stimato medico in pensione originario di Mistretta, ha gettato nello sconforto tutto questo territorio, che ha avuto modo di apprezzarne le qualità essendo che è stato un professionista stimato e conosciuto.

Be the first to comment on "Tragedia in mare, a perdere la vita un medico in pensione originario di Mistretta."

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.