Installata una croce nella piazza centrale del paese in segno di speranza

S. STEFANO DI CAMASTRA (ME) – A ridosso della festività delle Palme, i volontari della parrocchia S. Nicolò di Bari di S. Stefano di Camastra hanno installato un Croce al centro della centrale piazza Matrice, come simbolo di unità, pace e speranza, soprattutto in questo particolare periodo di pandemia, affinché si possa superare tutti insieme lo stato di emergenza causato da questo male oscuro che mette a repentaglio tante vite umane. Questo simbolo di Gesù crocifisso, al centro della piazza centrale della cittadina stefanese vuole acclamare a sé i suoi figli, per cercare di redimerli dal male e pensare a guardare ad un futuro di speranza, in cui gli strumenti tecnologici possano aiutarci a vivere meglio, ma anche a vivere insieme e non a isolarci. Bisogna lavorare all’unisono in maniera da iniziare a costruire ora un pezzo di futuro, guardando al presente dei nostri ragazzi: un futuro tecnologicamente avanzato ma anche multiculturale, in cui le singole e specifiche identità non sono barriere ma canali comunicativi. La Settimana Santa, costituisce la sorgente da cui scaturisce tutta la vita liturgica della Chiesa e quindi la trasmissione della grazia, dell’amore di Dio per gli uomini attraverso i segni che Cristo ha affidato ai suoi discepoli.  Centro di tutto l’anno liturgico è il Triduo del Signore crocifisso, sepolto e risorto, che culminerà nella domenica di Pasqua. In ogni domenica, Pasqua della settimana, la santa Chiesa rende presente questo grande evento nel quale Cristo ha vinto il peccato e la morte. Il Messia, acclamato dalle folle, svela il suo volto di Salvatore degli uomini non nel rivendicare un potere umano, ma nell’offrirsi alle sofferenze della Passione, fino a sfidare la morte come prova suprema del suo amore. L’attualità è nel sentirsi chiamati anche noi a condividere con Gesù l’offerta di sé per i fratelli, pronti a rinunciare a tutto, fino alla vita, anche noi per amore, solo per amore.

Be the first to comment on "Installata una croce nella piazza centrale del paese in segno di speranza"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.