Tusa ricorda i suoi caduti

TUSA (ME) – Il 25 aprile si festeggia la  Festa della Liberazione in Italia, una ricorrenza che viene festeggiata ogni anno. In questa giornata dall’anno 1946 si ricorda la liberazione d’Italia dal governo fascista e dall’occupazione nazista del paese. La Festa del 25 aprile è conosciuta anche come anniversario della Resistenza, una festività dedicata anche al valore dei partigiani di ogni fronte che, a partire dal 1943, contribuirono alla liberazione dell’Italia. È il secondo anno consecutivo che la festa della Liberazione coincide con uno stato di reclusione collettiva, reso necessario dalla pandemia. Ma con tutto ciò il Comune di Tusa ha voluto deporre una corona al monumento dei caduti in piazza Trento e Trieste per ricordare i loro eroi, alla presenza del primo cittadino Luigi Miceli, del presidente del consiglio comunale Paolo Barbera e delle autorità militari.

“Il 25 aprile speriamo che  dia impulso al rafforzamento dell’unità nazionale e al processo di pacificazione della vita sociale e politica, contro ogni forma di dittatura, anche di tipo culturale. In questo momento – ha dichiarato il sindaco Miceli – in cui le libertà costituzionali sono notevolmente compromesse dal perdurare dell’emergenza sanitaria, per attualizzare la ricorrenza del 25 aprile dobbiamo fare di più per restituire ai cittadini la pienezza delle libertà fondamentali. Divieti e chiusure – ha concluso Miceli – sono misure esclusivamente repressive e un’estate dimezzata sarebbe un durissimo colpo difficile da metabolizzare per il nostro territorio”.

La democrazia nata dalla Liberazione ha vissuto molte traversie in 76 anni, alcuni dei quali tormentati da atti terroristici di una nuova guerra civile: e tuttavia, ha già superato di oltre mezzo secolo la durata del regime totalitario, confermando la solidità delle sue radici.

Be the first to comment on "Tusa ricorda i suoi caduti"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.