Si prevedono dei movimenti in seno alla giunta municipale di S. Stefano di Camastra

S STEFANO DI CAMASTRA (ME) – Stando ad alcune voci di corridoio, si dovrebbero registrare alcuni movimenti in seno alla giunta municipale di S. Stefano di Camastra. Ad un anno dal voto, adesso sembra che i tempi siano maturi per qualche avvicendamento, considerato che l’assessore Marina Consentino una volta diventata mamma si è totalmente allontanata dall’attività amministrativa, e questo lascia presumere che la stessa venga sostituita. Il percorso politico della giovane Marina Consentino è stato molto condizionato dalla gravidanza, che per ovvie ragioni non le ha permesso di dedicare molto tempo all’attività politica. E adesso, quanto manca un anno al ritorno alle urne, il primo cittadino stefanese sembra orientato ad apportare dei cambiamenti per cercare di dare nuova linfa all’azione amministrativa della sua squadra, chiamata a raccogliere quanto seminato in fase di progettazione. Ma non sono escluse altre novità, in quanto si avverte nell’aria un certo malessere da parte di qualche componente che aspirerebbe a compiere un salto di qualità, e qualora la compattezza del gruppo S. Stefano nel cuore verrebbe meno gli scenari potrebbero cambiare e qualche altra poltrona potrebbe saltare. La situazione che si sta evolvendo sembra essere quella di volere apportare qualche novità, anche perché questi movimenti dovrebbero servire per dare uno sguardo anche alle prossime amministrative e consentire oltre a mantenere la solidità politica della maggioranza anche a ricucire qualche mugugno. Come si può notare la situazione e in ebollizione, si lavora sotto traccia per cercare di non alterare gli equilibri che questo gruppo ha saputo mantenere inalterati per tutti questi anni, ma in politica si sa, le sorprese sono sempre dietro l’angolo.

Be the first to comment on "Si prevedono dei movimenti in seno alla giunta municipale di S. Stefano di Camastra"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.