Le suggestioni dei Mori nel risveglio dell’arte

S. STEFANO DI CAMASTRA (ME) – Dopo la lunga stasi dovuta alla pandemia, il risveglio del paese della ceramica inizia con una Biennale d’Arte Contemporanea nazionale ed internazionale di pittura, scultura e fotografia, intitolata “I Mori”, organizzata nell’ambito della Galleria Paveri Fontana dall’editore Calogero Cordaro con la collaborazione della dott.ssa Tamara Gallo. Curatrice d’arte la dott.ssa Beatrice Cordaro. La mostra “I Mori” vuole essere un omaggio dall’arte delle opere esposte a quella che contraddistingue i manufatti stefanesi, espressione della bravura degli artigiani del luogo, sintetizzata in una figura di grande evocazione storica, il moro, spesso ricorrente anche nella vasta e varia produzione locale. All’apertura della mostra, vi sarà l’assessore regionale ai beni culturali e identità siciliana dott. Alberto Samonà e che l’evento vede la collaborazione del dott Filippo Fratantoni responsabile di Palazzo Trabia. La presenza della Biennale rappresenta anche un’apertura significativa per le scuole, in particolare per gli studenti del locale Liceo Artistico, che avranno l’occasione di confrontarsi con espressioni artistiche originali e metodologie tecnologiche certamente stimolanti, utili ad ampliare gli orizzonti operativi proiettando le potenzialità dei giovani studenti, dalle pur solide basi, in un futuro artistico al di fuori dei ristretti confini locali, attraverso gli esempi che questa bella occasione offrirà loro. La mostra, che sarà ospitata all’interno del Museo della Ceramica di Palazzo Trabia, sarà inaugurata oggi alle ore 18:00 e si protrarrà fino al 4 luglio. Numerosi e di notevole spessore gli artisti partecipanti: Carlo Balljana, Elena Bellotti, Massimo Campanella, Elena Cavanna, Antonio Casolin, Maria Pia Contento, Cinzia De Vita, Rosalia Foresta, Giacomo Frigo, Rosella Gentile, Piero Gianfranceschi, Elena Gladkova, Fabio Morini, Iryna Omelin, Carlo Pacifici, Lucia Pecchia, Roberto Perusi, Ornella Pezzotta, Matteo Pugliares, Antonio Puliafico, Rosa Maria Raffaele, Franca Sacchi, Beppe Saccomani, Elena Sirtori, Martina Schirato, Laura Vitali. I numerosi artisti si confronteranno con la tradizione siciliana

Be the first to comment on "Le suggestioni dei Mori nel risveglio dell’arte"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.