Prove di ripartenza per la Delegazione F.I.G.C. di Barcellona P.G.

Nella foto il Presidente della Delegazione Giuseppe Molino

S. STEFANO DI CAMASTRA (ME) – Prove di ripartenza anche per la Delegazione F.I.G.C. di Barcellona Pozzo di Gotto, che ha iniziato a tracciare le linee programmatiche per la nuova stagione sportiva, con la speranza che questa pandemia ci dia un poco di tregua e piano piano si possa tornare alla normalità. Nel corso di un incontro che si è tenuto in un locale della zona, il Presidente Giuseppe Molino ha voluto gettare le basi insieme ad alcuni dei suoi collaboratori approfondendo i temi inerenti all’attività di settore giovanile e calcio a 5 sia maschile che femminile. Nel corso della serata si è cercato di tracciare alcune linee programmatiche per lo sviluppo del Calcio Femminile, con lo scopo di avviare un programma di rilancio del movimento calcistico femminile su tutto il vasto territorio interessato dalla Delegazione di Barcellona P.G., finalizzato a produrre un miglioramento degli standard in termini quantitativi e qualitativi e numerici. Per quanto riguarda l’attività calcistica femminile è un movimento in continua crescita e lo straordinario risultato al recente Mondiale delle Azzurre fa pensare che nel corso di questa stagione i dati saranno destinati ad aumentare ancora. Per tale motivo, nel corso della serata si è discusso sul tipo di lavoro che si intende portare avanti attraverso un lavoro propedeutico, per avvicinare alla pratica calcistica tante ragazze che sempre in numero superiore si stanno avvicinando al gioco del calcio. Ma nella stagione della ripartenza saranno tante le attività che la Delegazione di Barcellona P.G. intende portare avanti, puntando molto sull’attività giovanile sia femminile che maschile, senza però tralasciare il calcio dei grandi con il campionato di Terza categoria.

Be the first to comment on "Prove di ripartenza per la Delegazione F.I.G.C. di Barcellona P.G."

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.