Mistretta, un tris di nomi per la carica a primo cittadino.

Maniaci, Sanzarello e Germanà

MISTRETTA (ME) – Le prossime elezioni amministrative rappresentano un importante appuntamento per tutta la comunità di Mistretta che dopo 2 anni di commissariamento straordinario dovuto allo scioglimento del comune per presunte infiltrazioni mafiose, sarà chiamata a scegliere la squadra di governo che dovrà amministrare per i prossimi cinque anni in un paese dove c’è la necessità di avere delle certezze.  Dopo le tante chiacchiere e le prime indiscrezioni, adesso è arrivato finalmente il momento delle certezze, da cui è emerso che saranno tre le liste che gareggeranno in questa competizione elettorale che si preannuncia abbastanza delicata, in quanto, il gruppo che andrà a governare avrà il suo bel da fare per rilanciare le quotazioni della comunità amastratina sotto vari punti di vista. I tre candidati a sindaco avranno altrettante liste di appoggio i cui nomi sono: Salvatore Alfonso Germanà appoggiato dalla lista Svolta Concreta, Nello Maniaci con la lista Guardiamo Oltre e infine Sebastiano Tatà Sanzarello con il gruppo Ripartiamo Insieme.

Per il gruppo Svolta Concreta che propone Salvatore Germanà questi sono i 10 candidati al consiglio comunale: Germanà Alfonso Salvatore, Giangarrà, Carmen, Zingone Riccardo, Di Salvo Maria, Manitta Sebastiana, Simonetta Nicolò, Passarello Sebastian, Lo Prinzi Felice Maria Salvatore, Consentino Vincenzo, Calandra Checco Giuseppe. Il gruppo Svolta Concreta ha reso noti due nomi di  assessori designati che sono Sibilla Spinnato Vega, e Mallacci Bocchio Maria Grazia.

12 invece i candidati al consiglio comunale per il gruppo Guardiamo Oltre che sono: Accidente Elena, Baglione Antonio, Calandra Antonella, Consentino Elisa, Di Salvo Lirio, Giusto Pietro, Lutri Rita, Maniaci Nino, Manno Stefania, Martino Francesco, Ribaudo Marco, Testagrossa Valeria. Guardiamo Oltre con il sindaco Nello Maniaci propone come assessori designati Lorenzo Cocilovo, Pietro Giusto, Michele Di Marco e Santina Rondine. Sono anche 12 gli aspiranti consiglieri comunali della lista Ripartiamo insieme con candidato sindaco Sebastiano Tatà Sanzarello e sono: Nucera Carmelo Antonio, Calandra Checco Rita, D’Agostino Gioacchino, Di Franco Sebastiano, Di Marco Salvatrice, Insana Maria Grazia, Lutri Calogera Anna, Maniaci Elena, Maniaci Sebastiana, Melidone Massimiliano Maria, Pugliese Felicia, Testa Giuseppe. Il gruppo ripartiamo insieme con Tatà Sanzarello sindaco ha designato come assessori Rosario Andreanò, Enzo Seminara, Massimiliano Melidone e Tina Musile.

Be the first to comment on "Mistretta, un tris di nomi per la carica a primo cittadino."

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.