BARCELLONA P.G, interessanti segnali di fair play vengono lanciati nel campionato di Terza Categoria

Nella ph. il Presidente Giuseppe Molino

BARCELLONA P.G. (ME) – Segnali confortanti di fair play in quel mondo del calcio dove spesso viene dimenticato e avvelenato da polemiche giungono dal campionato di Terza Categoria, nel girone unico organizzato dalla Delegazione di Barcellona Pozzo di Gotto sotto la guida del presidente Giuseppe Molino.  La base ancora una volta fornisce spunti di riflessione interessanti al calcio fatto di business e interessi vari, dove l’unico obiettivo rimane il risultato.  Il calcio è da sempre un argomento molto controverso soprattutto quando si discute di singoli episodi. Non è raro trovare nei giornali sportivi polemiche riguardanti decisioni arbitrali controverse. Alcuni casi sono accentuati anche dai comportamenti antisportivi che poco hanno a che fare con i valori di uno sport di cui tutti noi siamo innamorati. A questa parte oscura del calcio composto da rivalità e contestazioni si contrappongono numerosi esempi di calciatori, che in alcune occasioni, si sono trasformati in autentici eroi del campo di gioco. E il comportamento assunto dalle formazioni del raggruppamento unico di Terza Categoria della Delegazione di Barcellona Pozzo di Gotto in fatto di fair play può diventare uno spot per l’intero movimento, anche perché una vittoria non può andare mai a scapito di altre persone e nemmeno della loro salute. Ciò che sul campo è spesso realtà, nella vita di ogni giorno è quasi impensabile. Se non manteniamo un comportamento corretto, anche la convivenza all’interno della società viene meno, nel tempo libero e sul lavoro. La correttezza è l’atteggiamento di chi rispetta gli altri e pensa a chi ha di fronte. Avere un’ottima organizzazione e lo squisito senso di ospitalità prima e dopo la partita, facendo anche il terzo tempo tutti assieme, rappresentano dei gesti di fair play che nel mondo del calcio spesso vengono dimenticati, in quanto avvelenati da polemiche. Questi gesti distensivi non possono che rendere orgoglioso il presidente della Delegazione barcellonese Giuseppe Molino, che insieme al suo staff hanno sempre cercato di trasmettere i veri valori dello sport.

“Mi complimento per il messaggio che viene lanciato dalle nostre società – ha affermato il Presidente Giuseppe Molino – io e il mio staff di collaboratori siamo orgogliosi per i valori che vengono trasmessi domenicalmente e che sono fondamentali nel gioco del calcio per una sana attività agonistica e rispetto reciproco da veicolare principalmente ai giovani calciatori”.

Be the first to comment on "BARCELLONA P.G, interessanti segnali di fair play vengono lanciati nel campionato di Terza Categoria"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.