I ragazzi classe II A della Scuola Media annessa al Liceo Artistico Regionale “Ciro Michele Esposito” di S. Stefano di Camastra si piazzano al primo posto nel concorso nazionale Opera Prima. Grande soddisfazione per il Dirigente Calogero Antoci

Il gruppo classe insieme alla docente Marisangela Gallo che ha conquistato il primo posto

S. STEFANO DI CAMASTRA (ME) – Gli alunni della classe II A della Scuola Media annessa al Liceo Artistico Regionale “Ciro Michele Esposito” di S. Stefano di Camastra, guidati dalla docente di italiano Marisangela Gallo, hanno sbaragliato la concorrenza vincendo nella sezione: soggetti per film e serie tv nel concorso nazionale Opera Prima. Sono stati più di 330 gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado che hanno preso parte al concorso nazionale, accogliendo la sfida di scrivere un racconto breve o ideare un soggetto per film o serie tv sul tema “Incroci – Storie di incontri e scontri”, parlando del Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, un personaggio importante in relazione anche con il fenomeno mafioso che affligge la terra di Sicilia. I ragazzi si raccontano e raccontano quando trovano adulti che sanno ascoltare, e ‘Opera prima’ è stato proprio questo: un’occasione, perché il pensiero dei giovanissimi, sottoforma di narrazione, venga ascoltato, preso con serietà e trattato bene da un adulto che è interessato a questo. La manifestazione di premiazione si è svolta presso l’Aula Manzoni dell’Università Cattolica di Milano dove sono stati proclamati i vincitori di tutte le categorie. Alla cerimonia era presente anche Giacomo Poretti che ha consegnato gli attestati soffermandosi sull’incontro che ha cambiato la sua vita.

“Si è trattato di una bella opportunità per i nostri ragazzi – ci ha dichiarato il Dirigente Scolastico Calogero Antoci – conquistare questo importante risultato oltre ad essere motivo di grande soddisfazione ci spinge sempre più sulla strada tracciata. Per tale motivo vorrei fare un plauso a tutti – ha continuato Antoci – che giornalmente si adoperano lavorando come una famiglia anche lontano riflettori della ribalta per mantenere alto il buon nome di questa realtà scolastica, è tutto ciò – conclude Antoci – rappresenta anche un buon viatico in prospettiva futura, ciò significa che la strada intrapresa è quella giusta”.

Be the first to comment on "I ragazzi classe II A della Scuola Media annessa al Liceo Artistico Regionale “Ciro Michele Esposito” di S. Stefano di Camastra si piazzano al primo posto nel concorso nazionale Opera Prima. Grande soddisfazione per il Dirigente Calogero Antoci"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.