S. Stefano di Camastra, un susccesso di pubblico per la prima edizione del May Day

S. STEFANO DI CAMASTRA (ME) – Un vero e proprio bagno di folla a Santo Stefano di Camastra per la prima edizione di May Day Music Festival svoltosi a 15 giorni dalla notte bianca. Il risultato è stato oltre le previsioni vista l’affluenza di pubblico che oltre ad ascoltare musica dal vivo con le Band la Soluzione e Batia Brothers ha potuto ballare e divertirsi e gustare le prelibatezze gastronomiche degli stand allestiti per lo street food.
L’evento fortemente voluto dall’assessore Alessandro Amoroso e dall’amministrazione comunale è stato organizzato dall’associazione Visit Santo Stefano, da Francesco Raimondi , Cristiano Boscia, Antonio Lo Cicero ideatori della serata di successo e ormai collaboratori dell’assessore e dell’amministrazione per quanto riguarda gli eventi.
Un successo che supera già quello della notte bianca che aveva fatto registrare già migliaia di presenze, destinato a ripetersi vista la perfetta organizzazione che ha permesso a tutti di divertirsi nella massima sicurezza grazie alla presenza costante dei carabinieri, del comandante di stazione Marasciallo Rizzo, della protezione Civile e dei Vigili Urbani. Hanno collaborato inoltre Nino Napoli già Sealand, con una strumentazione eccezionale, il sempre presente Vincenzo consentino ed ancora Franco Gentile ,Pino Scaffidi, Peppe Zaffiro eccellenti collaboratori
Ospite d’onore della serata è stato il deejay di Radio 105 Paolo Noise acclamatissimo dai giovani. Si sono alternati sul palco anche i bravissimi deejay locali Ninni Lazzara, Oliver ed Adriano Pezzino.
Uno staff perfetto che ha garantito il massimo a questa manifestazione.

Be the first to comment on "S. Stefano di Camastra, un susccesso di pubblico per la prima edizione del May Day"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.