Il 16 volte campione del mondo John Cena si ritirerà dalla WWE dopo il 2025

John Cena ha annunciato domenica il suo ritiro dal wrestling professionistico, dicendo che il 2025 sarà il suo ultimo anno a gareggiare su un ring della WWE.

Cena ha fatto un’apparizione a sorpresa all’evento Premium Live “Monday in the Bank” di sabato per fare l’annuncio, dicendo che “Royal Rumble”, “Elimination Chamber” e “WrestleMania” del prossimo anno saranno i suoi ultimi spettacoli. Durante la conferenza stampa post-spettacolo, Cena ha chiarito che avrebbe avuto 30 o 40 date tra gennaio e dicembre 2025 e basta.

“Mi sono avvicinato alla WWE con questa idea e loro hanno avviato le trattative dicendo che se mai avessimo fatto una cosa del genere, sarebbe stato un periodo fantastico”, ha detto Cena. “Il business è a un livello incredibile di popolarità e consapevolezza. Stanno accadendo alcune grandi cose, in particolare il lancio di Netflix (nel gennaio 2025), e la WWE ha chiamato e detto: ‘Ricordi quell’idea? Adesso è il momento.’ Facciamo qualcosa che ci unisca tutti.

Cena, 47 anni, ha lottato per la prima volta in WWE nel 2000 ed è con la compagnia dal 2001. È uno dei wrestler professionisti di maggior successo di tutti i tempi. I suoi 16 campionati mondiali in WWE sono considerati quelli di Ric Blair più riconosciuti nella sua storia. Quest’ultima corsa potrebbe dargli una possibilità al numero 17 se l’organizzazione lo desidera.

Cena ha da tempo affermato che non avrebbe mai lottato oltre i 50 anni. Cena ha detto che i wrestler professionisti sono famosi per non ritirarsi, ma lui non si rimetterà mai più in forma e non sarà nemmeno un arbitro ospite.

“La gente dice che se ne andranno e due anni dopo torneranno. Voglio mettere le cose in chiaro adesso: ho finito. Questo è tutto”, ha detto China Fighting Back, speriamo che lo farai divertiti.”

READ  È stata annunciata una biografia dei Beatles in quattro parti di Paul McCartney, John Lennon, George Harrison e Ringo Starr.

Cena ha avuto una fiorente carriera di attore negli ultimi dieci anni mentre si allontanava lentamente dal wrestling. Si è unito al franchise “Fast & Furious” per “F9: The Fast Saga” del 2021 e questo fine settimana si è preso una pausa dalle riprese della seconda stagione di “Peacemaker” per apparire in “Monday in the Bank”.

(Foto: WWE / Getty Images)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *