La tempesta tropicale Beryl si forma nell’Atlantico e si prevede che si rafforzerà fino a diventare il primo uragano dell’anno

La tempesta tropicale Beryl si sposterà sabato verso i Caraibi sudorientali e potrebbe rafforzarsi diventando il primo uragano dell’anno prima di raggiungere le Barbados domenica sera.

È stato emesso un avviso di uragano per Barbados poiché il servizio meteorologico dell’isola ha avvertito di inondazioni improvvise e interruzioni di corrente e si prevedeva che il centro della tempesta passasse a circa 26 miglia (45 chilometri) a sud dell’isola.

All’inizio di sabato, Beryl si trovava a circa 975 miglia (1.570 chilometri) a est-sud-est delle Barbados, con venti massimi sostenuti di 50 mph (80 kmh). Si stava muovendo verso ovest a 21 mph (33 kmh).

“Dobbiamo essere preparati”, ha detto il primo ministro delle Barbados Mia Mottley in un discorso pubblico venerdì scorso. “Tu ed io sappiamo che quando accadono queste cose, è meglio pianificare il peggio e pregare per il meglio.”

Ha notato che migliaia di persone sono alle Barbados per la finale di cricket della Coppa del mondo Twenty20 tra India e Sud Africa sabato nella capitale Bridgetown.

La tempesta Beryl è la seconda tempesta con nome ad essere prevista Stagione intensa degli uragani, che durerà dal 1 giugno al 30 novembre su Atlantic. La scorsa settimana, tempesta tropicale Alberto era portato Inondazioni in alcune parti del Texas meridionale e del Messico nordorientale. Secondo l’Associated Press, è stato responsabile di almeno quattro morti negli stati messicani di Nuevo Leon e Veracruz.

“Il fatto che una tempesta tropicale si formi così a est nell’Atlantico tropicale è insolito, ma non senza precedenti”, ha scritto in una previsione l’esperto di uragani con sede in Florida, Michael Lowry. “Solo cinque tempeste nominate si sono formate nell’Atlantico tropicale a est dei Caraibi.”

READ  ChatGPT arriva sugli auricolari di Nothing

Di questi, solo un uragano è stato registrato a est dei Caraibi a giugno, ha aggiunto.

Mark Spence, direttore di un ostello alle Barbados, ha detto in un’intervista telefonica di essere calmo riguardo all’avvicinarsi della tempesta.

“Questa è la stagione. Le tempeste possono colpire in qualsiasi momento”, ha detto. “Sono sempre pronto. C’è sempre abbastanza cibo a casa mia.”

Si prevedeva che cadessero fino a 6 pollici (15 centimetri) di pioggia su Beryl Barbados e sulle isole vicine, ed era in vigore un avviso di surf alto per onde fino a 13 piedi (4 metri).

La tempesta si avvicina ai Caraibi sudorientali pochi giorni dopo che la nazione insulare gemella di Trinidad e Tobago ha segnalato gravi inondazioni nella capitale Port of Spain a seguito di un evento meteorologico non correlato.

Nel frattempo, l’A Una tempesta senza nome All’inizio di giugno, 50 centimetri di pioggia sono caduti su alcune parti del sud della Florida, bloccando molti automobilisti su strade allagate e spingendo l’acqua in alcune case nelle zone basse.

La tempesta tropicale Beryl si sta formando nell'Atlantico e si prevede che si rafforzerà fino a diventare un uragano
Traccia delle previsioni di Pericolo tempesta tropicale al 28 giugno 2024.

NOAA


Secondo il National Hurricane Center, il primo uragano della stagione si forma tipicamente tra l’inizio e la metà di agosto, rendendo Beryl insolito se raggiunge la forza dell’uragano. UN Rapporto Pubblicato il mese scorso, il NOAA prevedeva una stagione degli uragani “sopra la media” con da 17 a 25 tempeste, da 8 a 13 uragani e da 4 a 7 uragani maggiori e 3 o più categorie.

Una tempesta tropicale è un ciclone tropicale con venti massimi sostenuti da 39 a 73 mph, mentre un uragano è definito Un ciclone tropicale ha venti massimi sostenuti di 74 mph.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *