Fonti – I giocatori dei Coyotes dicono che la squadra si trasferirà nello Utah

I giocatori degli Arizona Coyotes sono stati informati venerdì che la squadra si trasferirà nello Utah, hanno detto fonti a ESPN, confermando il rapporto PHNX Sports.

Il direttore generale dei Coyotes Bill Armstrong ha incontrato i giocatori prima della partita contro gli Edmonton Oilers e ha confermato ciò che si vociferava tutta la settimana: la NHL sta lavorando per facilitare la vendita ai proprietari degli Utah Jazz Ryan e Ashley Smith. I Coyote inizieranno a giocare la prossima stagione.

La NHL e la squadra di Smith stanno lavorando ad un accordo, ma fonti hanno detto venerdì sera a ESPN che non è stato ancora fatto nulla e che c'è ancora molto lavoro da fare prima che l'accordo venga finalizzato.

Un annuncio è previsto la prossima settimana dopo la fine della stagione regolare della NHL, hanno riferito fonti a ESPN.

I giocatori e lo staff dei Coyote saranno invitati a Salt Lake City dopo il finale di stagione per visitare la città e le strutture.

La squadra gioca nel Delta Center, di proprietà di Smith e sede dei Jazz della NBA. Tuttavia, fonti hanno detto a ESPN che la NHL ha chiarito agli Smiths che il Delta Center aveva bisogno di un aggiornamento specifico per l'hockey per diventare la sede permanente della squadra.

Smith ha già il sostegno del governo. Un disegno di legge è stato approvato dal Senato dello Stato dello Utah per finanziare un rinnovato quartiere dei divertimenti in centro in previsione di un franchise NHL. Il disegno di legge ha già ricevuto l'approvazione del governatore dello Utah Spencer Cox.

READ  La campagna di Biden prende di mira la posizione di Trump sulla previdenza sociale e Medicare nel nuovo annuncio

Il proprietario dei Coyote Alex Merulo ha cercato per anni di trovare una casa permanente per i Coyote, che hanno temporaneamente giocato le partite casalinghe alla Mullet Arena dell'Arizona State. Meruelo sta prendendo di mira un terreno nell'area di Phoenix e intende vincere un'asta statale per questo terreno il 27 giugno. Tuttavia, secondo le fonti, la NHL è diventata scettica sulla tempistica e ha deciso che aveva bisogno di una soluzione migliore per la prossima stagione.

La NHL è interessata a tornare in Arizona in futuro e potrebbe aprire la porta a Merulo come proprietario della squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *