“Serve qualcuno che possa dare il pallone 300 volte l’anno”

“Penso che tu possa vedere come stanno costruendo la squadra finora in questa offseason”, ha detto Egeler. “Uscire, fare un contrasto al primo turno e portare alcuni grandi difensori da Baltimora. Quindi, ehi, vogliono un ragazzo a cui possano dare la palla 300 volte l’anno, e guarda, non ho capito. Quella non è stata la miglior partita di Austin Eckler, ero la versione migliore di me stesso.

Sotto Jim Harbaugh, i Chargers sembrano certamente un club che vuole il potere in gioco, da qui l’aggiunta di Edwards. Tuttavia, vedremo un approccio di squadra, soprattutto se Dobbins è in buona salute, e non una stagione da 300 carry da parte di qualcuno nel backfield dei Chargers.

Nel frattempo, dopo aver visto la sua produzione diminuire lo scorso anno a causa di infortuni, Egeler si dirige ai Washington Commanders come opzione per catturare passaggi e cambiare velocità nell’attacco di Kliff Kingsbury insieme al difensore Brian Robinson e al RB del secondo anno Chris Rodriguez Jr. Il 29enne riconquisterà un ruolo simile a quello di cui aveva goduto all’inizio della sua carriera a Los Angeles, quando era una parte fondamentale del gioco di passaggio piuttosto che un’opzione di corsa.

READ  Riepilogo Samsung Unpacked 2024: Galaxy AI, S24 Ultra, Smart Ring e altro ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *