Una tempesta di neve nel New England ha causato interruzioni di corrente in tutta la regione

Una potente tempesta costiera primaverile si sta abbattendo sul New England, portando fino a mezzo metro di neve, abbondanti nevicate e forti venti che potrebbero interrompere l’energia elettrica. Secondo PowerOutage.us, più di 600.000 clienti sono senza elettricità nel nord-est, quasi 500.000 dei quali vivono solo nel New Hampshire e nel Maine. Gli avvisi di tempesta invernale coprono tutto il Vermont e il New Hampshire, così come il Maine e la maggior parte dello stato di New York orientale a nord di Albany.

La stessa tempesta ha fatto cadere da uno a due piedi di neve su parti del Wisconsin settentrionale e della penisola superiore del Michigan martedì e mercoledì e ha interrotto l'elettricità a più di 150.000 clienti a causa del suo peso, che ha spezzato alberi e linee elettriche.

Una violenta tempesta ha colpito gran parte degli Stati Uniti nella prima settimana di aprile, portando neve, ghiaccio e inondazioni costiere nel New England. (Video: John Farrell/The Washington Post)

Una tempesta un po' più duratura è iniziata mercoledì nel nord-est e non raggiungerà finalmente parti del New Hampshire e del Maine fino a venerdì sera o sabato.

La neve si verifica sul lato freddo di un potente e diffuso sistema di tempeste che ha colpito il Paese. Forti piogge, inondazioni e neve hanno colpito la California durante il fine settimana prima di scatenare forti temporali negli stati centrali e orientali per la prima metà della settimana lavorativa.

Le immagini satellitari meteorologiche mostrano un grande vortice di bassa pressione sull'Ohio. Ciò ha causato un raffreddamento lungo la costa orientale, insieme alla formazione di un'area di bassa pressione a sud di Long Island. Aspira l'aria fredda verso sud mentre spinge l'umidità verso la costa. Quell'aria fredda penetrava nelle montagne del Massachusetts, dove cadeva una miscela invernale. Più a nord la neve si è trasformata in neve pesante e bagnata.

READ  Azioni Samsung: le azioni salgono dopo che il colosso tecnologico segnala un grande aumento dei profitti

Ecco quanta neve è caduta finora:

  • 15,2 pollici a Greensboro, Vermont.
  • 13,5 pollici a Rochester, Vermont.
  • 12,2 pollici a Porter, nel Maine
  • 12,1 pollici a Hollis, nel Maine
  • 12 pollici nell'Eden, Vt.
  • 11,5 pollici a Warren, Vermont.
  • 11 pollici a Deerfield, NH
  • 8,2 pollici a Plainfield, Massachusetts.
  • 8 pollici a Conway, NH
  • 6 pollici a Portland, nel Maine

La neve continuerà nel nord-est di New York, nel Vermont, nel New Hampshire, nel Massachusetts settentrionale e in gran parte del Maine (soprattutto a ovest dell'Interstate 95) fino a giovedì sera. E da 3 a 5 pollici sono possibili nelle zone pesanti.

Entro giovedì notte, un centro di bassa pressione potrebbe entrare nel Maine, portando una mite brezza marina nello stato, trasformando la neve in pioggia gelata o un misto invernale nell'entroterra del Maine centrale. La neve sarà più pesante nel Vermont e nel New Hampshire, ma cadrà costantemente nel Maine occidentale e settentrionale.

La neve potrebbe persistere da venerdì a venerdì notte nell'interno del Maine, al centro di un sistema di bassa pressione vicino alla costa. Rovesci di neve sparsi potrebbero continuare sulle montagne del Vermont, New Hampshire e New York, e sottovento sui laghi Ontario ed Erie.

Mentre le precipitazioni potrebbero trasformarsi in pioggia nel Maine orientale e lungo la costa venerdì, potrebbero trasformarsi brevemente in neve sabato mattina presto prima che l’area di bassa pressione si sposti finalmente verso est.

Forti venti e inondazioni costiere

La tempesta ha forti venti, comprese raffiche di 61 mph a Nantucket e 58 mph a Hyannis. Boston ha avuto raffiche di 59 mph, mentre Provincetown, sulla punta della Cape Coast, ha avuto raffiche di 54 mph.

Il Portland International Jetport nel Maine ha avuto raffiche di 53 mph e diverse raffiche da 60 a 70 mph lungo la costa.

READ  Guerra Israele-Hamas: la Corte mondiale avvia il processo contro la causa del Nicaragua contro la Germania

I forti venti hanno contribuito a spingere l'acqua contro la riva. A Boston, i livelli dell’acqua sono 3,9 piedi sopra il normale, con 2,3 piedi visti finora all’Outer Gap.

Un diffuso 5-10 pollici si è accumulato su gran parte del Wisconsin, ma le quote più elevate vicino a Marquette nella penisola superiore del Michigan hanno visto un totale di 12-18 pollici. Una forte nevicata è caduta da martedì notte a mercoledì mattina presto.

A Marquette, solo il 2 aprile sono caduti 14 pollici, quasi raddoppiando il vecchio record di 7,2 pollici stabilito nel 2016. Green Bay ha ricevuto 6,5 pollici, inclusi 5,1 pollici il 2 aprile. Il totale di questa tempesta ha superato la media mensile. Green Bay e Marquette erano vicini alla media.

Ulteriori Nevicata totale da tempesta Aggiunge:

  • 14,2 pollici a East La Crosse, Wisconsin.
  • 14 pollici a Ishbeming, Michigan. (a sud-ovest del mercato)
  • 12 pollici a Herman, Michigan. (Ovest del mercato)
  • 8 pollici in Caledonia, Minnesota (a sud-ovest di La Crosse)
  • 6,8 pollici Escanaba, Michigan. (sulla sponda settentrionale del Lago Michigan)
  • 6,5 pollici a Dubuque, Iowa
  • 4 pollici a Freeport, Illinois.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *