Cennedy Carter supera le abilità di Kaitlyn Clarke e difende Angel Reese in un video virale

Molti appassionati di basket sono stati entusiasti di vedere la rivalità tra Angel Reese di Chicago Sky e Kaitlyn Clark di Indiana Fever quest’anno, ma un’altra giocatrice di Sky sta creando una battaglia per se stessa con la scelta assoluta del 2024.

Chennady Carter di Chicago Valutato retrospettivamente Un flagrante fallo per il controllo all’inguine di Clark durante la sconfitta per 71-70 di domenica.



Lei Si è rifiutato di parlare sequenza nella sua conferenza stampa post partita, ma in seguito ha reso molto chiari i suoi sentimenti per Clarke sui social media.

In una risposta ai thread, Carter ha criticato il gioco dei nuovi arrivati:

“Oltre il tiro da tre punti è ciò che porta in tavola”, ha scritto Carter.

In Un altroHa chiamato Reese “il mio cane fasho” dopo essere apparsa ansiosa di tifare dalla panchina dopo il contatto:

Per gentile concessione dei testi

Il fallo di Carter è diventato immediatamente l’emblema di due narrazioni più ampie che si sono formate attorno al discorso della WNBA: i giocatori più anziani; “Odio” Clark E la pratica del campionato consente a questi giocatori di avere libero sfogo nei confronti dei debuttanti Non rotto su false chiamate.

I commenti di Carter su Clark aiutano sicuramente ad alimentare la prima trama.

Tuttavia, il suo approccio non è eccezionale. Che si tratti di uno sport o di un campionato, i giocatori più esperti hanno un peso in più quando affrontano le controparti più giovani. Ciò è particolarmente vero quando una debuttante come Caitlin Clarke è così esagerata.

LeBron James L’ho capito da alcuni La sua squadra di casa era i Cleveland Cavaliers quando entrò nella NBA nel 2003. Un’intera leggenda circonda alcune stelle della NBA. “congelamento” Michael Jordan nell’All-Star Game del 1985.

I debuttanti devono sempre guadagnarsi i loro gradi e Clark non è diverso.

La misura in cui è già esplosa è un ottimo esempio del motivo per cui la WNBA potrebbe trarre vantaggio da qualche dramma individuale in campo. È meglio combattere in modo tale che i giocatori o le squadre non superino una linea chiara.

Non è vero per la WNBA Concorso di autografi.

C’erano Sue Bird e Diana Taurasi Tutti sono interconnessi Le loro carriere, tuttavia, sono sempre state meno una competizione e più un grande gioco tra amici. I Los Angeles Sparks e il Minnesota Lynx, nel frattempo, sono a Lotta affascinante Durò per diversi anni, ma l’intrigo svanì quando entrambi i franchise uscirono dalla contesa per il titolo.

È dubbio che Carter e Clark svilupperanno un qualsiasi tipo di animosità duratura. La partita di domenica garantirebbe almeno un incontro di ritorno tra Chicago e Indiana il 16 giugno.

READ  Kamala Harris diventa la prima vicepresidente a visitare Planned Parenthood con un fornitore di aborti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *