Un escursionista attaccato da un grizzly nel Parco nazionale del Grand Teton si finge morto, dicono i funzionari; L’orso non sarà seguito


Uomo del Massachusetts ferito dopo l’attacco di un orso grizzly nel Wyoming

Un grizzly che si è colpito accidentalmente con lo spray al peperoncino Aggressione a un escursionista nel Parco nazionale Grand Teton, nel Wyoming Un cucciolo non può essere catturato o ucciso perché potrebbe aver cercato di proteggerlo, hanno detto i funzionari del parco in una nota.

L’orso dell’uomo ha morso il repellente quando ha morso un escursionista sulla Signal Mountain. Un uomo di 35 anni del Massachusetts ha trascorso la domenica notte in ospedale dopo aver finto di essere morto quando è stato morso.

Non si sa quando la Signal Mountain o la sua vetta alta 2.300 metri riapriranno dopo che una strada e un sentiero sono stati chiusi a causa dell’attacco. Tali chiusure sono comuni dopo alcuni attacchi brutali ogni anno contro i terreni pubblici nell’area di Yellowstone.

I funzionari hanno stabilito che la decisione di non inseguire gli orsi era un comportamento naturale dopo la sorpresa, coerente con attacchi come incursioni nei campi, consumo di cibo lasciato da persone o comportamenti simili che rendono gli orsi più pericolosi.

I ranger stanno rintracciando e monitorando i circa 1.000 orsi della regione di Yellowstone, ma non sanno chi sia responsabile dell’attacco di domenica pomeriggio, secondo il rapporto.

L’attacco è avvenuto proprio mentre la vittima trasportava spray per orsi e faceva rumori per mettere in guardia gli orsi nella foresta, afferma il rapporto.

L’uomo ha poi parlato con i ranger e ha detto di aver visto un piccolo orso che scappava da lui. Mentre prendeva il suo repellente per orsi, vide un grande orso dirigersi verso di lui nella sua visione periferica.

Non ha avuto il tempo di usare lo spray anti-orso prima di cadere a terra con le dita legate dietro il collo e la bomboletta spray con un dito.

L’orso lo ha morso più volte.

L’uomo ha raggiunto una zona con copertura cellulare e ha chiamato i soccorsi. Un elicottero e poi un’ambulanza lo hanno portato d’urgenza in un vicino ospedale.

L’orso grizzly “399” cammina con i suoi quattro cuccioli sull’autostrada principale vicino a Signal Mountain fuori Jackson, Wyoming, il 15 giugno 2020.

George Frey/Getty Images


Dalla descrizione dell’uomo, gli investigatori sospettano che il piccolo orso che ha visto possa essere un cucciolo più grande appartenente alla femmina grizzly che ha attaccato. Le madri orse proteggono in modo aggressivo i loro cuccioli e rimangono con loro per due o tre anni dopo la nascita.

Le autorità del parco non hanno rilasciato il nome della vittima. Ci si aspettava che si riprendesse completamente.

Recenti attacchi grizzly

Un uomo in Canada pochi giorni dopo l’attacco nel Parco Nazionale del Grand Teton Sono state riportate “lesioni gravi”. Dopo essere stato attaccato da un orso grizzly mentre cacciava con suo padre.

Lo scorso autunno, un canadese La coppia e il loro cane sono stati uccisi Da un orso grizzly mentre zaino in spalla nel Parco Nazionale di Banff. Qualche settimana prima c’era stato un cacciatore nel Montana seriamente danneggiato Da un orso grizzly.

Lo scorso luglio, un orso grizzly Una donna è stata brutalmente aggredita su un sentiero forestale a ovest del Parco Nazionale di Yellowstone. Un orso che è entrato in una casa vicino a West Yellowstone in agosto è stato successivamente soppresso.

Durante quel mese, una donna di 21 anni stava piantando alberi Gravemente ferito da un orso Nella Columbia Britannica. Le autorità canadesi non sono riuscite a localizzare l’animale, ma credono che sia stato un orso grizzly ad attaccare la donna.

Gli orsi grizzly sono protetti in 48 stati contigui Specie minacciateLo riferisce il Fish and Wildlife Service degli Stati Uniti.

Il mese scorso, il National Park Service degli Stati Uniti ha annunciato il lancio di una campagna Cattura gli orsi grizzly nel Parco di Yellowstone per scopi di ricerca. L’agenzia ha esortato il pubblico a stare lontano dalle aree con trappole chiaramente segnalate

READ  Gli utili di Apple, nonostante l'inizio dell'anno, sono stati inferiori a quanto temuto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *