NUOVE SCOSSE DI TERREMOTO NEL MESSINESE LA PIU’ FORTE MAGNITUDO 3.4

 

di Matteo Letizia

-Dopo la forte scossa di magnitudo 4.6, avvertita in tutta la Sicilia orientale anche se con epicentro in Calabria, la terra trema ancora nell’isola. Ben tre scosse concentrate in pochi minuti, tra le 13:09 e le 13:26, sono state registrate dall’INGV con epicentro nel tratto di mare tra le Isole Eolie, Patti e Milazzo. I primi due eventi si sono verificati ad appena 50 secondi l’uno dall’altro, il primo con magnitudo 2.6 e profondità di 15,7 chilometri, il secondo, più forte e avvertito nettamente dalla popolazione, di magnitudo 3.4 e profondità di 19,7 chilometri. Una terza scossa si è verificata alle 13:26, con magnitudo 2.2 e profondità di 10,7 chilometri. Tutte e tre le scosse sono state registrate pressoché alle stesse coordinate. Stanotte, alle 2:00, un’altra scossa era avvenuta a largo di Lipari.

 

Comuni tra 10 e 20kmBROLO (ME)
CAPO D’ORLANDO (ME)
FICARRA (ME)
GIOIOSA MAREA (ME)
MONTAGNAREALE (ME)
NASO (ME)
PATTI (ME)
PIRAINO (ME)
SANT’ANGELO DI BROLO (ME)
SINAGRA (ME)