Regionali Sicilia, gli ultimi sondaggi: crolla Miccichè, in testa è duello Musumeci-Crocetta

PALERMO – Gli ultimi sondaggi sulle elezioni Regionali in Sicilia hanno, come elemento principale, il crollo di Miccichè che perde diversi punti percentuali e si assesta intorno al 21,5%, mentreMusumeci rimane in vantaggio con il 27%, a fronte del25,5% di Crocetta.
Crescono Marano, del polo d’estrema sinistra (10,5%) e del grillino Cancelleri, al 9,5%. Percentuali sempre molto basse per tutti gli altri candidati, sotto il 2%.
Rimane bassa anche la percentuale di affluenza alle urne, intorno al 52%.