Una regola della F1 che ha dato a Russell il vantaggio su Verstappen dopo aver fatto segnare lo stesso tempo

Tuttavia, è stato il pilota della Mercedes a finire secondo in F1 dopo il suo debutto in Ungheria nel 2022.

Per la prima volta dal 1997, i fan hanno visto una situazione del genere.

Cosa succede quando due piloti di F1 si qualificano contemporaneamente?

Il quarto comma dell’articolo 39.4 del Regolamento Sportivo FIA F1, vale a dire (iv), recita: “Se due o più piloti stabiliscono lo stesso tempo durante Q1, Q2 o Q3 o SQ1, SQ2 o SQ3, sarà data priorità a l’autista che è partito per primo”.

In altre parole, il pilota che fa segnare il tempo prima dell’altro pilota è in vantaggio.

In Canada, Russell ha fatto segnare il miglior tempo, e Verstappen lo ha poi eguagliato.

In effetti, il britannico ha avuto un altro colpo in cui non è riuscito ad avanzare, creando una situazione curiosa per lui e Verstappen sui giri di 1:12.000.

Questo è successo l’ultima volta

Michael Schumacher, Jacques Villeneuve e Heinz-Harald Frentsen stabilirono lo stesso tempo nella stagione 1997 di 1:21.072 per qualificarsi per il GP d’Europa.

La pole andò a Villeneuve, che tagliò per primo il traguardo e il giorno successivo avrebbe vinto il mondiale dopo il noto diverbio con Schumacher.

Era molto diverso dalle qualifiche della F1 con il formato della sessione di un’ora, quindi Villeneuve ha stabilito il suo tempo 15 minuti prima di Schumacher e Frentzen più tardi del tedesco.

Due piloti di F1 hanno mai pareggiato in una gara?

No, due piloti non hanno mai tagliato il traguardo di una gara di F1.

Un piccolo divario si è verificato alla fine di una gara nel GP degli Stati Uniti del 2002, quando la Ferrari ha ottenuto una doppietta e Rubens Barrichello ha tagliato la bandiera a scacchi con 0,011 secondi di vantaggio sul compagno di squadra Schumacher.

READ  6 morti, sospettato ucciso accoltellato in un centro commerciale a Sydney, in Australia; Molti sono rimasti feriti
Per saperne di più:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *