Azioni Samsung: le azioni salgono dopo che il colosso tecnologico segnala un grande aumento dei profitti

Jung Yeon-Je/AFP/Getty Images

Le persone passano davanti all'edificio Seocho di Samsung a Seul il 30 aprile 2024


Seul
Reuters

Samsung Electronics prevede che la domanda di intelligenza artificiale rimarrà forte e ridurrà l’offerta di alcuni chip di fascia alta, unendosi ai rivali nel beneficiare di una solida ripresa nel malconcio mercato globale dei chip di memoria.

Le prospettive ottimistiche per il più grande produttore mondiale di chip di memoria hanno fatto salire le sue azioni dell'1,8% martedì dopo aver registrato un balzo di oltre 10 volte nell'utile operativo del primo trimestre.

Ma le azioni Samsung sono scese dello 0,8% quest’anno, dietro al guadagno del 24% di SK Hynix. catturare Il leader dell'intelligenza artificiale Nvidia è stato in grado di offrire chip di fascia alta come la memoria a larghezza di banda elevata (HBM) al suo rivale più piccolo (NVDA)

“Abbiamo in programma di più che triplicare la fornitura di chip HBM nel 2024 rispetto allo scorso anno”, ha detto Jaejun Kim, vicepresidente di Samsung responsabile della divisione memorie, durante la conferenza sugli utili.

Samsung ha dichiarato questo mese di aver iniziato la produzione in serie dei suoi ultimi chip HBM da utilizzare nei chipset AI generativi chiamati HBM3E a 8 strati. Cerca di trarre vantaggio dal boom dell’intelligenza artificiale, avvantaggiando SK Hynix, che è stato l’unico fornitore di chip HBM3 a Nvidia.

Samsung ha dichiarato di voler lanciare una versione a 12 strati nel secondo trimestre, e si prevede che gli ultimi prodotti HBM3E costituiranno i due terzi della produzione HBM entro la fine dell'anno.

Gli analisti hanno detto che gli obiettivi erano aggressivi.

READ  Il primo ministro di Delhi Arvind Kejriwal arrestato per corruzione

L'HBM3E a 8 strati di Samsung sembra essere offerto a Nvidia, mentre quello a 12 strati potrebbe andare ad AMD (AMD) e Nvidia, ha affermato Jeff Kim, capo della ricerca presso KB Securities.

“Dato che la tecnologia Samsung favorisce l'high-stacking e SK Hynix ha i suoi vantaggi nell'8-layer, potrebbe esserci una divisione in cui Nvidia ottiene prodotti a 12-layer da Samsung e la maggior parte dei prodotti a 8-layer da SK Hynix,” ha detto Kim. .

“Samsung sta lavorando duramente per migliorare la resa del suo prodotto a 12 strati”, ha aggiunto.

Samsung non ha risposto immediatamente ad una richiesta di commento sui suoi clienti HBM.

Samsung ha anche affermato che accelererà la sua offerta di prodotti SSD (unità a stato solido) di fascia alta per soddisfare la domanda di server AI, e si prevede che l'offerta di chip di memoria di fascia alta sarà limitata a causa della sua capacità di concentrarsi su HBM. Commenti di SK Hynix la scorsa settimana.

I ricavi del primo trimestre della società sudcoreana sono aumentati del 13% a 71,9 trilioni di won (52,14 miliardi di dollari), compreso un aumento del 96% dei ricavi dei chip di memoria a 17,49 trilioni di won, mentre i prezzi sono ripresi da un forte calo, in parte dovuto al boom dell’intelligenza artificiale.

L’utile operativo è salito a 6.600 miliardi da gennaio a marzo, rispetto ai 640 miliardi dell’anno precedente. Si tratta dell’utile operativo più alto della società dal terzo trimestre del 2022.

La divisione chip, storicamente il business delle mucche da mungere di Samsung, ha rappresentato due terzi del suo profitto operativo, registrando un profitto di 1,91 trilioni di won nel trimestre di marzo. È stato il primo guadagno dal terzo trimestre del 2022.

READ  Devastazione di Gaza mentre Israele lancia la guerra a Hamas: aggiornamenti in tempo reale

Secondo il fornitore di dati TrendForce, i prezzi dei chip NAND flash utilizzati per archiviare i dati sono aumentati dal 23% al 28% nel primo trimestre rispetto al trimestre precedente, mentre i prezzi dei chip DRAM utilizzati nei dispositivi tecnologici sono aumentati di circa il 20%.

Il business dei dispositivi mobili di Samsung ha registrato un profitto di 3,51 trilioni nel primo trimestre, rispetto a 3,94 trilioni di un anno fa.

Ha spedito circa 60 milioni di smartphone nel trimestre di un anno fa, ma ha riconquistato il titolo di principale venditore di smartphone al mondo da Apple (APL), che sta registrando un calo delle vendite in Cina.

L’aumento dei costi, incluso l’aumento dei prezzi dei chip di memoria, ha eroso i margini sugli smartphone di punta Galaxy S24 lanciati nel trimestre.

Le funzioni AI di Samsung guidano le vendite dei telefoni S24, consentendo al segmento di mantenere profitti a due cifre nel primo trimestre. Circa il 50% dei clienti ha dichiarato di aver acquistato telefoni S24 per le funzioni AI e il 60% ha dichiarato di continuare a utilizzare le funzioni AI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *